I libri che chiunque dovrebbe aver letto

Se vi aspettavate una lista di libri per le vacanze al mare, non è questo il caso (anche se nessuno vi vieta di leggerli dove volete). Quella che segue è la lista dei libri che, a mio parere, qualsiasi essere umano che voglia fregiarsi di questo titolo dovrebbe assolutamente leggere, per completare la propria formazione.

  1. George Orwell, 1984
  2. Ray Bradbury, Fahrenheit 451
  3. Primo Levi, Se questo è un uomo
  4. La Costituzione (ognuno quella della propria nazione – per chi ha la fortuna di vivere in una che ce l’abbia)

Altri libri che potrebbero risultare utili:

  • Richard Dawkins, L’Illusione di Dio
  • Sigmund Freud, Introduzione alla psicoanalisi
  • Steven Pinker, L’istinto del linguaggio
  • John Gray, Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere
  • Massimo Piattelli Palmarini, L’illusione di sapere
  • Orson Scott Card, Il gioco di Ender
  • Aldous Huxley, Il mondo nuovo

Lascia un Commento