Il quotidiano senza cazzate

Io non ce la faccio più. Non si può aprire il sito di un quotidiano e trovare la prima notizia (intendo, vera notizia) al dodicesimo posto, dopo bergogli, suore, calciatori, cani, bambini, cantanti e attori. Soprattutto ormai una notizia su due riguarda il papa o robe affini: ma chi se l’incula!

Ma non possono permettere di personalizzare la pagina e filtrare le cazzate? Io vorrei un giornale senza: suore, papi, preti, miracoli, calciatori, sport in genere, attori e attrici, cantanti, viaggi, cani, gatti, criceti, polli, orsi, capre, bambini, troie, divorzi, matrimoni, motori, pseudoscienza e qualsiasi altra cosa che sappia anche da lontano di cazzata.

Forse faccio prima a non leggere più il giornale…

Categoria(e): Commenti, Divagazioni, Idee, Proposte, Weltanschauung

Lascia un Commento